Il fuoco disse : " Trasformati, non rimanere immobile nel vuoto della calma apparente. La vita è un fuoco, un crepitio costante..

Il fuoco, fra i 4 elementi, rappresenta la base di tutta la trasformazione che avviene nell’organismo, dall’assimilazione del cibo nell’intestino, alla percezione attraverso il sesto senso, fino all’assimilazione dei dati sensoriali nel cervello.

Perciò comprendiamo che è fondamentale per la trasformazione dei dati sensoriali in pensieri permettendo un confronto fra essi per poi arrivare con prontezza ad una conclusione logica.

FUOCO : FUNZIONE NEL CORPO

Il fuoco svolge tutte le funzioni che riguardano la trasformazione e l`assimilazione all`interno dell`organismo…

Dall`assimilazione del cibo fino ai dati sensoriali che raggiungono il cervello.

Essendo presente nei succhi gastrici, nella  bile e negli enzimi esso decompone gli alimenti per prepararli ad una ottimale integrazione.

A livello mentale ci conferisce lucidità mentale attraverso un efficiente trasformazione dei dati sensoriali in pensieri, dai quali il nostro sistema trarrà conoscenza.

Un ottimo equilibrio dell`essenza fuoco conferisce la possibilità di giungere a sintesi concettuali efficaci, date dalla chiarezza mentale che ci offre la possibilità di distinguere i vari pensieri per quel che propongono in vista della realizzazione dei nostri obiettivi.

In stato di equilibrio, a livello mentale, il soggetto avrà un ottima capacità di confronto, una conoscenza deduttiva veloce, spiccata intuizione, forza di volontà ardente..

In stato di equilibrio, a livello fisiologico, eccellente digestione, temperatura corporea regolare, ottima vista, pelle rosea…

4 ELEMENTI : MANCANZA ENERGIA TERMICA

Una mancanza di fuoco nei 4 elementi, può portare indigestione, calo della vista con la mancanza di lucentezza negli occhi, bassa temperatura corporea con sensazione di freddo.

Potranno incominciare a dimagrire divenendo ansiosi e iperattivi fino a perdere le risorse energetiche ed arrivare all’esaurimento nervoso e alla depressione, condizione strettamente legata ad un eccesso di energia elettrica ( Aria )..

Mancanza di fuoco renderà il soggetto molto suscettibile agli stimoli esterni con reazione esagerata alla minima contrarietà.

Con blocco: mancanza di vigore e allegria con un forte atteggiamento di critica e giudizio.

4 ELEMENTI : ECCESSO ENERGIA TERMICA

Sensazione di calore e di bruciore con aumento della temperatura corporea, acidità gastrica, con sensazione di fame e di sete eccessiva, colore giallastro della pelle.

Diventeranno nervosi agitati di cattivo umore e irritabili consigliato per loro evitare cibi e climi caldi.

Può provocare una disfunzione per sovraccarico sul sistema del settuplo riscaldatore e del sistema linfatico, che porterà all’indurimento ghiandolare mammario, ovarico, testicolare, gangliare cervicale, ascellare, inguinale e mesenterico.

Il loro stile frenetico di vita se eccessivo può portare alla debilitazione energetica e si assisterà ad una serie di modificazioni fisiche come, ad esempio, una fronte più prominente solcata da rughe orizzontali, il viso assumerà espressione preoccupata, occhi scintillanti saranno maggiormente incavati con lo sguardo strano e altero, quasi a riflettere la preoccupazione dell’opinione altrui.

Con blocco: può provocare confusione mentale, rabbia, gelosia, paure e insonnia.

FUOCO : QUANTITÀ IDEALE

Permette una buona digestione, buona vista, temperatura corporea normale lucidità mentale e intelligenza, lucentezza nella pelle.

E quell’elemento che dona forza e potenza al corpo, solo se il soggetto è libero da blocchi energetici, se cosí non fosse, il soggetto, proverebbe collera ed invidia…

4 ELEMENTI : CARATTERISTICHE ENERGIA DEL FUOCO

Forte, eccitante, luminoso, brillante, indagatore, perspicace….

È un elemento che ci predispone al vigore, alla lucentezza degli occhi e della mente..

Psicologicamente i soggetti, con dosi equilibrate, saranno vivaci, allegri, competitivi, e razionali.

Una razionalità che spesso li fa cadere nella critica eccessiva di sè e degli altri.

È essenziale confermare l`immagine del loro ego spesso attraverso l`esteriorizzazione della forza e della presenza fisica.

Sono naturalmente predisposti alla competitività… specialmente riguardo le loro tradizioni e la loro cultura.

Le qualità fondamentali riguardano la forza e perseveranza nello scalare la gerarchia sociale.

Sono legati all`aspetto territoriale e sessuale, contesti che cercano di valorizzare in ogni modo.

Le loro azioni sono guidate dalle emozioni, rese maggiormente logiche per via della presenza prevalente di fuoco.

È essenziale confermare l`immagine sociale che si sono creati di sè..

Ricercano, per questo motivo, di divenire dei capi in qualsiasi cosa offra loro rispetto agli occhi degli altri.

Sono naturalmente predisposti a divenire egocentrici per l`eccessiva ricerca di conferme agli occhi altrui.

Le qualità fondamentali riguardano la loro intensa voglia di realizzazione personale che può sfociare nell`egocentrismo quando la loro motivazione è alimentata dalla ricerca delle conferme di prestigio agli occhi degli altri.

Sono legati agli aspetti familiari e sociali, mediante cui si impegnano con lo scopo di realizzarsi.

Le loro azioni sono spinte dalla competizione, in stato di squilibrio, esclusivamente dal dimostrare la propria immagine agli altri.

È essenziale concretizzare la propria immaginazione, intraprendendo avventure, ricerche interiori o verso l`ignoto.

Sono naturalmente predisposti all`idealismo, con una forte morale che vorrebbero divulgare ed esprimere nel mondo.

Le qualità fondamentali li porta a credere nell`illuminazione espressa attraverso una costante ricerca di Dio, amano spesso l`invisibile e l`ignoto.

Sono legati all`aspetto creativo ed intuitivo con cui definiscono il mondo.

Le loro azioni sono guidate dalla loro etica e dalla morale, le loro intuizioni creative hanno un profondo valore, questo li spinge a concretizzarle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *