LE ORIGINI BIOENERGETICHE DEL TIPO ORALE

Il soggetto orale presenta molti tratti tipici del periodo infantile, la bioenergetica lo descriva sia a livello fisico che comportamentale.

Presenta uno scarso senso di indipendenza mascherato da un atteggiamento di compensazione a livello cosciente che li predispone a comportarsi eccessivamente indipendenti, situazione che nei momenti di stress non regge..

Manifestano una scarsa aggressività accompagnata dal bisogno di essere appoggiati e curati.

Con aggressività intendiamo dire “ forza che si muove verso “, dal punto di vista energetico ogni movimento è aggressivo quando spinge il soggetto verso un determinato oggetto.

Il soggetto orale manifesta una scarsa aggressività, una debole forza per protendersi verso l`oggetto desiderato, comportamento spiegato e motivato dalla loro condizione energetica.

CARATTERISTICA BIOENERGETICA : ORALE

La struttura caratteriale orale presenta una carica bioenergetica ridotta in corrispondenza di tutte le strutture periferiche.

A differenza del carattere schizoide, che presenta un blocco che congela la carica energetica nel nucleo, l`energia fluisce ma debolmente…

Questa condizione predispone tutti i punti di contatto ad avere una carica debole, il soggetto avrà poca forza per esprimersi nel mondo.

La mancanza di forza sarà evidente nella parte inferiore del corpo in quanto lo sviluppo infantile procede dalla testa in giù.

Hanno vissuto in età infantile un conflitto di deprivazione che interrompe il loro sviluppo fissandoli, sia fisicamente che psicologicamente, ad una situazione infantile..

Essenzialmente la scarsa energia presente in tutte le 6 strutture periferiche ( punti di contatto ) predispone il soggetto a sentirsi poco indipendente, condizione che compensa a livello cosciente cercando di essere eccessivamente indipendente.

Questa condizione nasce da una carenza affettiva nei primi anni di vita che crea un vuoto interiore, da cui scarsa energia e tendenza a ricercare appoggio.

PROBLEM : Il vuoto interiore conferisce scarsa energia da indirizzare alle periferie del corpo, condizione che rende il loro movimento poco aggressivo e debole.

BIOENERGETICA E CARATTERISTICHE FISICHE : ORALE

La loro costituzione mostra un evidente sottosviluppo muscolare, differente dal tipo schizoide in quanto non si presenta teso e contratto.

Il corpo tende ad essere lungo e sottile, corrisponde al soggetto ectomorfico di Sheldon.

Il soggetto orale presenta spesso segni di immaturità fisica, peluria scarsa, pelvi stretta…

Il loro processo di crescita può essere ritardato conferendo loro un corpo infantile e delicato, le gambe e le braccia mostrano con evidenza il sottosviluppo muscolare.

Le gambe in particolare mostrano concretamente la loro condizione energetica, il soggetto sembra non essere in grado d mantenere il peso del corpo perciò tende ad appoggiarsi e a irrigidire le ginocchia, attitudine posturale che li predispone ad avere poco contatto con il suolo e con la realtà.

La respirazione è superficiale, poco profonda…

Questa loro caratteristica deriva dal senso di deprivazione, questo loro conflitto ha ridotto la forza e la capacità di succhiare.

Dal punto di vista energetica, la respirazione dipende dalla capacità di succhiare dentro l`aria.

Possono presentarsi in due modi differenti: 

  • ALLUNGATO

La loro costituzione è allungata, tendono a piegarsi accentuando la curva della schiena.

Il corpo presenta una scarsa e poco sviluppata muscolatura.

La pelle morbida e rosea si mantiene giovane e sviluppa poca peluria.

I muscoli delle gambe sono assenti di contrazione ma molto esili, sembra che le gambe non siano in grado di mantenere il corpo.

Nelle donne il senso può presentarsi piccolo e infantile oppure ipersviluppato..

  • DILATATO

La differenza sostanziale rispetto al tipo allungato è la loro tendenza a ricercare di colmare il vuoto interiore attraverso il cibo, inconsciamente pensano che sia possibile compensare le carenze affettive attraverso l`assunzione di cibo.

Il comportamento alimentare adottato li porta ad “arrotondarsi”…

Tendono al ristagno dei liquidi nel tessuto adiposo, nelle braccia, nelle gambe, nei glutei, al bacino e all`addome condizione che può predisporre a divenire sovrappeso.

Il loro viso è arrotondato tendente al doppio mento.

La loro struttura ossea è esile, polsi e piedi sono piccoli.

 

BIOENERGETICA E CARATTERISTICHE PSICOLOGICHE : ORALE

Una loro caratteristica evidente è la loro difficoltà a “stare in piedi da soli” mentre cerca in ogni modo di mostrarsi indipendente.

Caratterizzato da un profondo vuoto interiore che aspetta di essere riempito da coloro che sono pronti a fornire appoggio e sicurezza mentre cerca di apparire come colui che offre supporto..

Si comporta come se tutto sia dovuto, conseguenza della precoce deprivazione che hanno vissuto, interiormente pensano che il mondo abbia il dovere di mantenerli.

La sua intera esistenza, è caratterizzata da sbalzi d`umore fra malinconia ed euforia, fra depressione ed esaltazione…

Manifesta un intelligenza viva, nel sociale riesce ad essere loquace manifestando comunque i suoi quotidiani sbalzi d`umore.

I sbalzi d`umore e la tendenza alla depressione sono segnali patognomonici dei soggetti orali.

ILLUSIONE, FISSAZIONE ED IMMAGINE DEL TIPO ORALE

Ogni struttura caratteriale deriva da esperienze infantili che hanno minato l`accettazione e la sicurezza dell`individuo.

Questa offesa del sé deve necessariamente essere compensata, per questo motivo il soggetto crea delle illusioni o degli ideali dell`Io capaci di riequilibrare la propria interiorità.

L`illusione che viene creata tuttavia necessita di un notevole investimento di energia che diviene inutilizzabile nella situazione reale.

Il soggetto Orale si illude di essere un individuo carico e pieno di energie, che investe liberamente aiutando gli altri.

Il loro ideale dell`Io è quello di essere considerate persone che offrono il loro sostegno e danno il massimo.

Quando si trovano nel loro stato di eccitazione esprimono i loro sentimenti intensamente, si esaltano  per poi crollare in emozioni depressive solite di questa struttura.

Il crollo è un risultato dato dalla scarsa energia che si trova impossibilitata nel mantenere l`illusione.

Interessante comprendere che le illusioni delle varie strutture non sono del tutto false quando sono mantenute entro certi limiti.

L`illusione si basa sul sentimento e non sul comportamento del soggetto, il carattere orale conserva in se la voglia e il desiderio di dare, purtroppo la loro debole energia li predispone ad avere poco da dare.

Il mondo tuttavia osserva il comportamento concreto di ogni uomo e non le sue intenzioni o i sentimenti..

Questa loro illusione causa la fissazione, un confitto fra due sentimenti opposti che immobilizzano il soggetto.

Ogni sentimento blocca l`espressione dell`altro mantenendo il soggetto a mezz’aria, in quanto l`individuo non è disposto ad abbandonare la propria illusione poiché equivarrebbe ad una sconfitta dell`Io, mentre dall`altro lato non può ignorare completamente la propria realtà.

Un elemento da sottolineare per migliorare la nostra esistenza consiste nel fatto che i soggetti non prendono in considerazione le loro fantasie profonde, credendo che non siano importanti nella risoluzione del problema.

Ogni struttura è legata ad un certo tipo di ansia, suscitata da differenti motivazioni : 

Il carattere Orale sente una profonda ansia di cadere in quanto la caduta vorrebbe dire rimanere da soli..

Questo significa che il soggetto percepisce la caduta come il restare senza alcun appoggio, le sue sole gambe non potrebbero sorreggerlo ed egli tornerebbe al momento in cui è avvenuto il conflitto.

FERITA ED EZIOLOGIA BIOENERGETICA

È molto importante fornire una spiegazione del motivo per cui una struttura Orale si manifesta come tale, dati storici che riguardano gli elementi comuni fra soggetti con questo atteggiamento fisico comportamentale.

La storia del soggetto rivela mancanza di calore e affetto da parte della madre, che può essere assente per diverse motivazioni, che sia il lavoro, una malattia o la morte..

Quando una madre si trova in uno stato depressivo è assente per il figlio, la carica energetica è troppo debole per creare un contatto ottimale con il bambino.

Il soggetto Orale è rimasto deluso, nei primi anni di vita, la sua ricerca di contatto è stata negata cosí egli comincia a reagire cercando di superare la deprivazione divenendo indipendente.

Spesso tendono a svilupparsi precocemente, iniziando a camminare e parlare prima del normale

Nell`adolescenza potranno iniziare ad avere i loro tipici episodi depressivi senza essere obbligatoriamente portati a chiudersi nei confronti del mondo esterno come fanno i soggetti Schizoidi.

Non è raro, tuttavia, che siano presenti caratteristiche Schizoidi nei soggetti prevalentemente Orali..

La situazione obbliga il bambino a ricercare l`indipendenza per poter reagire al conflitto di deprivazione, una situazione che può presentare diversi ostacoli e stress che ne minano il raggiungimento.

La loro condizione energetica scarsa, data dalla mancanza di contatto nella fase orale dello sviluppo, non gli dona la forza e l`aggressività di reagire alle pressioni della vita cosí per compensare crea la sua illusione di indipendenza..

L`illusione per sua natura non permette al soggetto di vedere i propri punti deboli, non poter notare le proprie mancanze non permette di impegnarsi e lavorare per migliorare.

SCHEMA EZIOLOGICO

ETÀ DEL BAMBINO : Da 6 a 18 mesi 

DIRITTO FONDAMENTALE NEGATO : Diritto di avere bisogno

RISPOSTA NEGATIVA VERSO L`AMBIENTE : Deprivazione e insufficiente appagamento

REAZIONE NATURALE DELL`ORGANISMO : Rabbia vorace

AREA PSICOSOMATICA RILEVANTE : Bocca, petto e braccia

 Nel momento in cui il genitore modifica il comportamento nei confronti del figlio, soddisfando le sue esigenze, il bambino può proseguire nel suo processo di sviluppo.

Quando il genitore non modifica la propria risposta nei confronti del figlio, il bambino si trova costretto a negare se stesso e la propria affermazione vitale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *